News


notizia pubblicata in data: 23 aprile 2018

Abbiamo riso per una cosa seria: sabato 5 e domenica 6 maggio

Campagna Focsiv "Abbiamo Riso per una cosa seria"

FOCSIV promuove e intende sostenere, attraverso la Campagna “Abbiamo riso per una cosa seria”, l’agricoltura familiare.

L’agricoltura familiare mette al centro le famiglie, in particolare le donne e i giovani, protagoniste dello sviluppo territoriale sia in Italia che nei Paesi del Sud del mondo, restituendo alle comunità il diritto di produrre gli alimenti necessari al loro sostentamento attraverso un modello di produzione legato alla tradizione dei territori e in grado di apportare un miglioramento della qualità della vita.

Nell’agricoltura familiare l’apporto qualificato e peculiare dei piccoli produttoridipende proprio dall’essere costituiti in famiglia, dall’essere fondati sulla logica della gratuità e del dono, sulla vocazione ad abitare la terra, con uno spirito di rispetto, di custodia e di sviluppo del creato per tutti, generazione dopo generazione.

L’Agricoltura familiare rappresenta la risposta più sostenibile ed efficace alla fame e alla malnutrizione di intere comunità coniugando diritto al cibo e dignità dell’uomo.

Infine, pone l’accento sull’alleanza globale tra gli agricoltori italiani, del Nord del mondo, e i contadini dei Paesi del Sud del mondo, sancita dal pacco di riso. Un’alleanza per la difesa del lavoro agricolo che, nonostante le diversità dei contesti territoriali a migliaia di chilometri di distanza, è caratterizzato dalle medesime problematiche riconducibili ad una logica sfrenata del profitto che non pone al centro né la dignità dell’uomo, né del suo lavoro.

La Campagna 2018 identifica 3 ambiti strategici di intervento in cui si inseriscono i 40 interventi dei Soci FOCSIV che partecipano alla Campagna tra Italia e Mondo.

Ecco l'intervento che noi andremo a realizzare nella missione di Gihogazi (Burundi) - vedi progetto - e le piazze dove i nostri volontari vi aspetteranno col riso della campagna!