News


notizia pubblicata in data: 28 marzo 2019

Pallacanestro Varese e Vispe insieme per il Burundi!

DOMENICA SCATTA LA RACCOLTA BENEFICA PER I BIMBI DEL BURUNDI

Prima della partita di Lega Basket Serie A Pallacanestro Openjobmetis Varese – Umana Reyer Venezia in programma alla Enerxenia Arena domenica 31 marzo 2019 alle ore 20:45, i tifosi biancorossi potranno aiutare concretamente l’associazione VISPE (associazione di volontariato che da anni opera nel paese africano), donando indumenti sportivi (vestiti e scarpe principalmente) nuovi e/o usati purché in buono stato, che verranno messi a disposizione dei tanti giovani delle Missioni dove VISPE opera e che ancora oggi, spesso, giocano a pallacanestro, pallavolo, calcio a dorso e piedi nudi per mancanza di mezzi.

L’iniziativa sposata dalla Pallacanestro Varese in collaborazione con Cimberio SpA, storico sponsor del club biancorosso che da anni sostiene le attività del VISPE in Africa e nei paesi più poveri del mondo, servirà a sensibilizzare gli appassionati di basket e aiuterà concretamente la raccolta di indumenti sportivi, alimentando così l’impegno quotidiano verso i più poveri creando una sorta di gemellaggio sportivo tra la Pallacanestro Openjobmetis Varese, i suoi tifosi ed i tantissimi giovani che popolano il Burundi, uno dei paesi più poveri al mondo, per fare un pezzo di cammino insieme, fianco a fianco.

A partire dalle ore 19:15 di domenica presso l’ingresso parterre del palasport di Masnago, i tifosi biancorossi troveranno un punto raccolta VISPE dove potranno donare indumenti sportivi e ricevere maggiori informazioni legate all’attività svolta dall’associazione.

“Non camminare davanti a me, potrei non seguirti. Non camminare dietro di me, potrei non esserti guida. Cammina al mio fianco e sii solo mio amico”.

VISPE è un’organizzazione non governativa riconosciuta idonea dal Ministero degli affari Esteri e della Cooperazione Internazionale fin dal 1978 e ente iscritto all’anagrafe delle Onlus ai sensi dell’art.32 comma 7 della legge 125 del 2014, settore di attività ONG. VISPE che ha scelto di lavorare in Italia e nei paesi più poveri del mondo, per realizzare e sostenere interventi di assistenza e di sviluppo capaci di migliorare le condizioni di vita della popolazione, contrastando efficacemente la miseria e la malattia. VISPE collabora ove possibile con sacerdoti e religiosi/e per una presenza di Chiesa come comunità di fratelli e sorelle.

VISPE crede nel valore del volontariato e nella gratuità del servizio e vuole essere “Chiesa in uscita”; ha fatto sua la scelta preferenziale per i poveri. Le risorse per le sue attività provengono in massima parte da autofinanziamento, ed in particolare da donazioni di privati, persone che conoscono VISPE da anni, che hanno fiducia nella onlus ed apprezzano il suo lavoro. VISPE si sforza di conservare ed alimentare la fiducia dei suoi sostenitori attraverso l’impegno nel lavoro, uno stile di vita sobrio e la concretezza dei risultati.

La sede VISPE si trova a Badile di Zibido San Giacomo (MI). Qui i volontari si trovano la domenica per raccogliere, selezionare e preparare per la spedizione i materiali e le attrezzature necessarie ai progetti. C’è anche un mercatino dell’usato, dove si vendono al pubblico abiti usati e oggetti per la casa. All’estero VISPE opera in Burundi, nella capitale Bujumbura e nelle località di Mutoyi, Bugenyuzi e Gihogazi; in Brasile, ad Arame e Grajaù nello stato del Maranhão; in Nepal, nelle periferie della città di Pokhara e nel distretto di Sunsari, da un paio d’anni in Bolivia nella località di Batallas.

www.vispe.it – info@vispe.it
https://www.facebook.com/vispeonlus
https://www.youtube.com/user/VISPEASSOCIAZIONE