Operatività

Tutte le domeniche a Badile, nostra sede operativa, un gruppo di giovani si trova per

  • selezionare i diversi materiali (indumenti, medicinali, attrezzature, macchinari),

  • procedere alle eventuali riparazioni,

  • preparare i containers da spedire alle missioni e progetti che sosteniamo in Burundi e Brasile

Questo è il punto di partenza per la formazione dei giovani sulla solidarietà al Terzo Mondo e sulla missionarietà cristiana. Un gruppo di sacerdoti e di religiose s'occupano dell’azione educativa. Stabiliscono gli obiettivi, i contenuti da proporre e le strategie educative da utilizzare.
Loro obiettivo è la formazione dell’individuo ispirata ad una visione cristiana dell’uomo: in nome di questa definiscono i valori ed i percorsi per giungervi, nel rispetto dei gradienti di crescita della persona.

Gruppi di appoggio, decentrati in vari paesi della Lombardia, si trovano settimanalmente per affrontare i temi del sottosviluppo, partendo sempre da attività concrete: raccolta e smistamento medicinali e vestiti, confezionamento coperte e vestiti per neonati; allestimento mostre missionarie, adozione simbolica bambini,...

Un gruppo più direttamente impegnato si trova tutte le settimane in consiglio.
Esso si fa carico di valutare i progetti da realizzare in missione, di decidere sull’utilizzo dei finanziamenti, d'acquistare i diversi generi occorrenti, di mantenere i rapporti coi missionari, con la Federazione ed il coordinamento paese, col Ministero e i maggiori finanziatori istituzionali e privati.

Discute problematiche educative, propone i momenti d’incontro e valuta i contenuti della formazione.

Nell’arco di questi 30 anni il V.I.S.P.E. ha instaurato rapporti di collaborazione con enti pubblici e privati per il cofinanziamento delle opere realizzate nei diversi Paesi d’intervento.

Tale cooperazione avviene mediante l’invio di volontari e mezzi materiali richiesti dai diversi settori che compongono i programmi.

V.I.S.P.E. inoltre ha rapporti di collaborazione con altre entità impegnate nella cooperazione internazionale e nella missionarietà. L’insieme delle azioni di cui sopra é fatto ben inteso in totale gratuità.