Sostienici: anche tu puoi fare tanto

Con una donazione libera o specifica per un progetto ci aiuti concretamente a portare avanti le tante iniziative di solidarietà che stiamo realizzando a favore di tante persone bisognose.

Ogni aiuto piccolo o grande che sia per noi è fondamentale e prezioso e per questo ti ringraziamo e ti assicuriamo di non sprecarlo grazie al lavoro gratuito di tanti nostri volontari.

Essendo VISPE una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) ai sensi del D.Lgs. 460 del 04 dicembre 1997 tutte le offerte a suo favore godono dei benefici fiscali previsti dalla legge.

Comunicaci via mail info@vispe.it o telefonicamente 02/90096317 i tuoi dati anagrafici per l'emissione della ricevuta valida ai fini fiscali.

 

In dettaglio:

Benefici fiscali per le persone fisiche

Rif.: art. 14, decreto legge n. 35/2005 (conv. dalla legge 80/2005)

Le liberalità in denaro o in natura erogate dalle persone fisiche in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque non oltre 70.000 €/anno.

In alternativa

Rif.: art. 15, comma 1.1 d.P.R. 917/86

Le erogazioni liberali in denaro per un importo non superiore a 30.000 € a favore delle Onlus consentono una detrazione dell'imposta lorda pari al 26% della donazione effettuata.

In alternativa

Rif.: art. 10, lettera g) d.P.R. 917/86

Dal reddito complessivo si deducono i contributi, le donazioni e le oblazioni erogati in favore delle organizzazioni non governative (Ong) di cui all'articolo 28 della legge 26 febbraio 1987, n. 49, per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato.

 

Benefici fiscali per le imprese

Rif.: art. 14, decreto legge n. 35/2005

Le liberalità in denaro o in natura erogate da enti soggetti all'imposta sulle società (IRES) in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo e comunque non oltre 70.000 €/anno.

In alternativa

Rif.: art. 100, comma 2, lettera a) d.P.R. 917/86

Sono deducibili le erogazioni liberali a favore di organizzazioni non governative, per un ammontare complessivamente non superiore al 2% del reddito d'impresa dichiarato.

In alternativa

Rif.: art. 100, comma 2, lettera h) d.P.R. 917/86

Sono deducibili  le donazioni a favore delle ONLUS per un importo non superiore al 30.000 euro o al 2% del reddito d'impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86).

 

Ti ricordiamo che:

  • Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro. E’ preferibile rivolgersi al proprio consulente di fiducia per scegliere la formula più adatta alle proprie esigenze;
  • Per usufruire delle agevolazioni non è sufficiente la ricevuta emessa da VISPE ma devi conservare anche la ricevuta del versamento che effettui via banca o via posta; se fai donazioni online o con carta di credito conserva l’estratto conto. Non sono deducibili o detraibili dal reddito le erogazioni in contanti.