Domenica 14 Giugno – Il Vispe riprende le attività… ma in sicurezza!

9 Giugno 2020

Carissimi,

Domenica 14 giugno il Vispe ha deciso di iniziare a riaprire gradatamente le sue attività domenicali.

Si tratta di un primo tentativo dopo la chiusura forzata di questo periodo di pandemia, perciò abbiamo sentito i nostri consulenti in merito al discorso di sicurezza e, con loro, abbiamo approntato un protocollo che ci permetta di dare il via alle attività con una logica di gradualità.

Siete quindi pregati di leggere con attenzione quello che segue per aiutarci insieme a facilitare il buon andamento delle cose… la negligenza di qualcuno potrebbe infatti compromettere l’apertura delle domeniche successive.

1°) Riapertura Domenica 14 giugno (se tutto andrà bene, poi si proseguirà fino a fine luglio)

2°) Tale riapertura non comprende il ritiro dei vestiti e dei materiali usati (per questo bisogna ancora aspettare)

3°) Per il momento potermo accogliere solo un numero limitato di persone, quindi occorre segnalare per tempo via mail la propria intenzione di venire a lavorare a ALDO CAZZULANI mail: [email protected] – nella mail indicate la domenica di giugno e/o di luglio che vi interessa e la vostra disponibilità di presenza (tutto il giorno, solo mattina, solo pomeriggio). Inoltre dovrete allegare il modulo informativa della privacy firmato (è solo il primo foglio del documento che trovate in allegato).

4°) Riceverete una conferma via mail  per poter accedere la domenica. (se le adesioni dovessero superare il numero massimo consentito, sarà nostra cura contattarvi per concordare con voi altre possibili date).

5°) Siete pregati di venire già muniti di guanti e mascherina. Ad ogni modo Vispe metterà comunque a disposizione i vari dispositivi di protezione per chi ne fosse sprovvisto.

6°) Dovrete portarvi il pranzo al sacco perchè non sarà consentito l’uso della cucina comune.

7°) All’ingersso sarà rilevata la temperatura corporea.

Tutti i nostri locali sono stati sanificati da un’impresa certificata.

Ricordiamo inoltre che è caldamente sconsigliato passare senza aver avvisato, anche solo per un saluto… il numero di persone per il momento deve essere limitato e controllato, quindi ci dispiacerebbe dover mandare via qualcuno…

Inoltre, in linea con i vari DPCM – Covid (che raccomandano a tutte le persone over 65 anni di evitare di uscire e di prendere parte a situazioni che li mettano in contatto prolungato con altri), chiediamo a tutti i volontari over 65 di ponderare bene, per il momento, l’eventuale decisone di venire. ATTENZIONE: è solo un consiglio, non un obbligo!  

Ecco, dovrebbe essere tutto…

Siete comunque invitati a prendere visione del documento allegato che è il protocollo per il contenimento della diffusione del contagio.

Per qualsiasi delucidazione non esitate a contattarci. Grazie per la vostra conprensione e disponibilità… un po’ alla volta vi aspettiamo tutti.

Un caro saluto. 

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articoli correlati